Lettori fissi

Cerca nel blog

domenica 20 gennaio 2013

... e per pranzo polpettone ..

Da quando un collega mi ha passato la ricetta di questo polpettone, almeno una volta al mese i miei figli me lo chiedono alla domenica. E devo dire che è sempre un successo assicurato. Oggi sono riuscita a fare una foto prima di tagliarlo e così ho pensato di condividere con voi foto e ricetta. E' semplice e veloce ... provare per credere!

 
Ricetta
 
Dosi per 4 persone
 
300 gr macinato di tacchino
250 gr di ricotta
3 cucchiai di formaggio grana
sale, pepe
10/12 fette di pancetta stufata (quella rettangolare per interderci) o anche di speck
 
Mettere in una ciotola il macinato, la ricotta, il formaggio. Salare e pepare a piacere
Lavorare il tutto con le mani e formare un rotolo
Ricoprire con la pancetta.
Io taglio nella stessa pirofila, precedentemente unta di olio, delle patate a pezzetti piccoli, se ho avanzato della pancella la spezzetto insieme, aggiungo un po' di sale, rosmarino e fogliette di salvia.
Infornare a 180/200 per 40 minuti circa. Se volete, a metà del temp, capovolege il polpettone così si rosola anche sotto e girate un po' le patate.
Buon appetito!!
 




3 commenti:

maria ha detto...

DEve essere molto gustosa e poi diversa dai vari polpettoni non essendoci l'uovo, la proverò anch'io. Ciao

stefania ha detto...

Ciao Maria , è leggero e cmq gustoso anche se la carne di tacchino sembra un po' insulsa.. e senza uovo anche meglio.

Cannella e Pois ha detto...

Ma è lo stesso polpettone che fa anche mia mamma..ma noi lo cuociamo con il vino bianco.. lo voglio provare con le patate anche io!